La quarantena di un fotoamatore

Scattare restando in casa

Quando sei costretto a rimanere in casa devi occupare tutto il tempo che normalmente avresti dedicato al lavoro, alle passioni, agli affetti che non vivono con te. Trovi il tempo per leggere quel libro che hai comprato tre mesi fa, di fare quel dolce che desideravi tanto, di fare le pulizie straordinarie di casa anche se non è sabato. Andare a fare la spesa è uno dei pochi modi di socializzare poiché almeno anche se a distanza, si sta realmente (e non virtualmente) con altra gente, che ormai è cosa rara anche sulla piazzetta vicino casa. Si legge, si fa sport, si fanno lunghissime docce e si guardano le serie TV. Ognuno la quarantena ognuno la vive a modo suo, io ho cercato di fare quello che mi piace, il fotoamatore. Ringrazio mia moglie che ignara di tutto ha fatto da modella per realizzare questo piccolo portfolio.

Altre pagine

Giuseppe Tripodi

Seguimi anche su at Instagram
Sono un avvocato ma anche appassionato di fotografia. Ho creato questo blog per condividere questa mia passione e spero, col tempo, di riuscire a pubblicare qualcosa di piacevole e originale.
Giuseppe Tripodi
Altre pagine

Latest posts by Giuseppe Tripodi (see all)