Chi sono

io

Sono un avvocato con la passione per la fotografia, specie quella giornalistica e documentaria.

Il mio lavoro c’entra poco nulla con la fotografia ma è proprio grazie ad esso, al tanto tempo che mi fa stare in contatto con la gente, a scoprirne i segreti più nascosti, mi permette di osservare ogni situazione da un punto di vista insolito, per cogliere situazioni che raramente vengono fuori.

Mi piace vagare in luoghi sconosciuti, senza meta e senza fretta, alla ricerca di tutti quei tesori “fotografici” che non aspettano altro di essere immortalati dentro uno scatto.

Penso che la città non sia altro che un grande parco giochi per fotografi sarebbe stupido non approfittarne ogniqualvolta ci sia la possibilità di portare a casa una foto interessante, la strada è il miglior ambiente per fotografare, una location sempre in continuo cambiamento dove tutto può succedere quando meno te lo aspetti.

 Vi parlo un po’ di me …

Il mio primo approccio col mondo della fotografia è stato quando mio padre mi mise in mano la sua vecchie macchina fotografica, che ormai non usava più, una reflex analogica Fujica STX-1 del 1982, con cui mi sono divertito a fotografare quando ero ragazzino e ancora si scattava coi rullini da 24 o 36 che rubavo dal cassetto dove mio padre teneva l’attrezzatura fotografica. Unico obiettivo che utilizzavo era “X-FUJINON” 50mm con apertura di f/1.9, avrò fatto migliaia di fotografie con questa lente:vacanze, feste, compleanni, etc. STX-1

L’analogica l’abbandonai con l’arrivo delle digitali, erano più compatte e trovavano sempre posto in valigia. In realtà mi stavo solo allontanando dalla fotografia e mmi riavvicinai soltanto dopo tanto tempo, grazie all’improvviso “innamoramento” per l’astrofotografia. Dopo aver acquistato il mio primo telescopio e tutta l’attrezzatura fotografica che mi serviva per fotografare gli astri mi resi conto di quanto mi mancava uscire con la reflex sempre pronta dentro lo zainetto e tutto il resto e dopo tanto tempo da quel giorno ancora porto avanti questa mia passione che non mi più abbandonato.

I fotoamatorigioiesi

Con un gruppo di amici abbiamo preso l’impegno di trasmettere soprattutto ai giovani la nostra passione creando un club fotografico per “diffondere” cultura nel territorio attraverso la fotografia. Abbiamo fatto le nostre prime mostre fotografiche, organizzato corsi di fotografia, i workshop e molti incontri, anche con fotografi di fama internazionale. Mettiamo a disposizione degli altri la nostra esperienza e ci muoviamo in giro per tutta la Calabria per conoscere tutte le realtà che ci circondano.  Insieme stiamo facendo grandi cose, i fotoamatori sono persone splendide con cui sto condividendo bellissimi momenti di crescita culturale e di profonda amicizia > qui alcune delle nostra attività