Post-produzione con Venus Panel …

… E non solo per i ritratti

Da qualche mese sto utilizzando due plugin interessanti di photoshop: Venus Panel, che serve per lavorare i ritratti, e OrionH che invece serve per l’astro-fotografia.

Ho approfittato di un’offerta per il black-friday e ho acquistato entrambi i prodotti ad un prezzo molto vantaggioso. Non ho lasciato nessuna recensione perché prima volevo testarli bene, per capire se effettivamente vale la pena comprarli.

Oggi voglio parlare solo di Venus Panel, perché tra i due è certamente quello che ho utilizzato maggiormente. E’ da un bel po’ di tempo che non mi dedico alla fotografia notturna quindi per il momento, OrionH mettiamolo da parte.

E’ un prodotto studiato per i ritratti ma io, che sono prevalentemente un paesaggista, l’ho adattato anche all mio genere fotografico preferito e devo dire che tutto sommato si comporta bene anche con questo tipo di immagini.

Non è nulla di speciale perché alla fine non fa nulla di più rispetto a quanto non potreste fare voi direttamente con photoshop ma ciò che lo rende estremamente utile è la rapidità del risultato. In pratica, come la Nik Collection, fa cose che potreste fare anche da voi ma lo fa in automatico e velocemente.

Utilissimo per non perdere troppo tempo durante la post-produzione senza però comprometterne il risultato della fotografia. Adatto quindi a chi ha necessità di lavorare un’immagine in modo professionale ma riducendone sensibilmente i tempi di lavoro.

Dal punto di vista pratico, c’è da dire che l’ho trovato semplice e intuitivo in quasi tutte le sue funzioni. Ancora non sono molto pratico di come si utilizzano le novità introdotte con l’ultimo aggiornamento ma quanto prima inizierò a fare un po’ di pratica per capirlo.

Ho apprezzato molto i continui aggiornamenti – anche di overlay e preset da utilizzare su Lightroom mentre non mi è piaciuto affatto non trovare online tutorial per sfruttare al massimo le sue potenzialità. C’è qualcosa in giro, giusto qualche video, ma molto generici, specie riguardo alle ultime cose introdotte.

Ho riscontrato qualche piccola incompatibilità con photoshop – mi spiego meglio – alcune volte, quando il plugin è attivo lo strumento “selezione rapida” non funziona come dovrebbe, anzi non funziona affatto, rallenta moltissimo, e quindi devo uscire dal programma e poi rifare l’accesso o addirittura chiudere e riaprire photoshop per far funzionare tutto.

 

Non so come mai, non so a cosa è dovuto ma questa cosa appena descritta mi è capitata spesso, spero che in futuro si possa risolvere.

Nel complesso, consiglio Venus Panel perché è un prodotto molto valido, semplice da utilizzare e capace di dare quel tocco in più alle vostre foto. Se poi utilizzate anche Lightroom ancora meglio…

Spero di riuscire a dedicare un po’ di tempo anche a OrionH per lasciarvi un’altra recensione che possa tornarvi utile nel caso stiate pensando di acquistarlo. Tra le altre cose ho saputo che è stata rilasciata una versione specifica per la fotografia paesaggistica che però ancora non ho proprio avuto modo di provare.

Come al solito, vi ricordo anche questa volta che

queste sono le mie considerazioni dopo aver utilizzato per diverso tempo questo prodotto e, come potete immaginare, NESSUNO mi paga per le recensioni.

Le immagini sopra sono state post prodotte utilizzando Venus Panel.

Seguimi sui social oppure guarda altre mie fotografie

instagram_peppe.tripodi twitter facebook Flickr_logo 500px_logo_detail YouTube-logo-full_color_canale_giuseppe_tripodi

LandscapeLandscape

 

PortraitPortrait

 

StreetStreet

 

AnimalAnimal

 

Giuseppe Tripodi
Altre pagine

Giuseppe Tripodi

Seguimi anche su at Instagram
Sono un avvocato ma anche appassionato di fotografia. Ho creato questo blog per condividere questa mia passione e spero, col tempo, di riuscire a pubblicare qualcosa di piacevole e originale.
Giuseppe Tripodi
Altre pagine

Latest posts by Giuseppe Tripodi (see all)

Articoli correlati

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...