Fotografare con lo scatto remoto

Fotografare con lo scatto remoto

Per la rubrica dedicata all’attrezzatura oggi voglio parlarvi del “remote control“, il telecomando che ci permette di scattare una fotografia senza pigiare sul pulsante di scatto della reflex.

Seta a Santa Maria

Il vantaggio di un remote control è quello di poter fare “fotografie” restando a distanza dalla reflex e quindi senza trasmettere al corpo macchina alcuna vibrazione durante la fase di scatto.

Ad esempio, durante una lunga esposizione, se vogliamo ottenere un’immagine nitida e non possiamo certamente scattare tenendo la reflex in mano, sappiamo benissimo che scendendo oltre i “tempi di sicurezza” si rischia seriamente di ottenere  un’immagine mossa.

Per questo motivo, abbiamo bisogno di prendere alcuni accorgimenti, come quello di posizionare il corpo macchina su di un treppiede (o una base liscia) e scattare utilizzando l’autoscatto (co scatto ritardato), per evitare che la vibrazione trasmessa alla fotocamera pigiando il pulsante possa compromettere la nostra foto rendendo vani tutti i nostri sforzi.

L’alternativa è quella di scattare usando un pulsante di scatto esterno collegato (con o senza cavo) alla fotocamera per evitare ogni tipo di movimento o vibrazione. In pratica, usando un remote control, un telecomando che ci permetterà di comandare la nostra macchina fotografica a distanza.

Uno scatto remoto serve per molti generi fotografici, ad esempio per fotografare gli animali.

Alcune volte, posiziono la reflex vicino al nido di alcuni uccelli o in qualche “zona” battuta da animali timidi e schivi dopodiché  collego una prolunga allo scatto remoto e questo al corpo macchina e mi allontano. Quando l’animale si posiziona nel punto esatto che ho messo a fuoco scatto senza avvicinarmi e senza fare scappare l’animale.

4

Il pulsante di scatto remoto torna utile anche quando fotografiamo in posizioni scomode o “difficili” perchè ci permette di collocare la macchina in un posto e di scattare in totale sicurezza da un’altro.

Alcuni brand di macchine fotografiche hanno lanciato app per scattare da remoto direttamente dal cellulare ma, onestamente, ancora non ne ho provata una realmente valida né ho trovato applicazioni in grado di scattare alla stessa velocità con cui riesco a fare con il remote control.

Comandare la reflex a distanza è utile anche quando si scattano macrofotografie. Anche in questo caso, ci dobbiamo preoccupare solo di creare la scena, quindi posizioniamo la macchina fotografica sul cavalletto e siamo pronti a fotografare, anche con tempi lunghi.

Inutile dire che lo scatto remoto ci servirà anche per fotografare le gocce d’acqua, le stelle nel cielo notturno e le scie delle macchine.

12

Un accessorio da avere assolutamente ma non ad ogni prezzo. Quelli “originali” sono molto costosi, offriranno sicuramente qualcosa in più delle cd “copie” o versioni economiche ma non credo che questi vantaggi giustifichino una altissima differenza di prezzo.

Informatevi quindi sui modelli disponibili online e sulla compatibilità con la vostra macchina fotografica, leggete i commenti degli utenti che già li stanno utilizzando e, nel caso, optate per una valida ed economica alternativa.

Lo scatto remoto è utilissimo per le ottenere l’effetto seta, la vedi foto in alto è stata scattata sulla spiaggia di Santa Maria di Ricadi utilizzando il telecomando che ho acquistato online per pochi euro e che mi permette, tra le altre cose, anche di impostare direttamente i parametri dal suo menù (decidendo ad es. il numero di scatti, la velocità dello scatto e ogni quanto tempo scattare,  funzioni comodissime sia per l’astrofotografia che per fare dei Time Lapse.

Prova e dimmi che ne pensi

instagram_peppe.tripodi twitter facebook Flickr_logo 500px_logo_detail YouTube-logo-full_color_canale_giuseppe_tripodi
Giuseppe Tripodi
Altre pagine

Giuseppe Tripodi

Seguimi anche su at Instagram
Sono un avvocato ma anche appassionato di fotografia. Ho creato questo blog per condividere questa mia passione e spero, col tempo, di riuscire a pubblicare qualcosa di piacevole e originale.
Giuseppe Tripodi
Altre pagine

Latest posts by Giuseppe Tripodi (see all)

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...