Scatti Mediterranei

Lo scorso 25 novembre con un mio lavoro fotografico ho partecipato alla sezione Portfolio del 49° Incontro d’Arte Fotografica “SCATTI MEDITERRANEI” organizzato Cine Foto Club Vanni Andreoni BFI.  Durante l’evento, ho avuto modo di visitare il bellissimo Palazzo della Cultura “Pasquino Crupi” di Reggio Calabria e tutte le opere d’arte presenti al suo interno. Vi consiglio

Città senza Stato

L’inizio di un nuovo articolo è sempre un’incognita per me perché alcune volte, specie negli scatti di reportage, preferirei non dire nulla e lasciare parlare soltanto le immagini, permettendo cosi a chiunque di farsi una propria idea sulla storia raccontata, senza correre il rischio che le mie parole possano influenzare più del dovuto l’osservatore. E’

Placanica…

… il borgo della musica Su una collinetta della costa ionica della provincia di Reggio Calabria, si può ammirare un piccolo centro urbano di poco più di 1000 anime, caratterizzato oltre che dalla bellezza tipica dei borghi calabresi, anche per la genuinità dei suoi abitanti, che accolgono a braccia aperte tutti i visitatori, condividendo con

Via Lattea …

…al Castello Ruffo di Amendolea Insieme ai Fotoamatorigioiesi ci siamo recati castello Ruffo di Amendolea, una fortezza medievale situata nel pieno centro di quella che è conosciuta come l’area grecanica della provincia di Reggio Calabria, per fotografare la Via Lattea.

Riace …

… Comune dei Bronzi e dell’accoglienza  Un altro interessante centro da visitare nella Calabria Ionica è il Comune di Riace, famoso per via del ritrovamento dei Bronzi, due opere d’arte di inestimabile valore – esposte al Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, se non li avete visti vi consiglio vivamente di andarci – ma oggi

Il centro storico…

…il cuore della Città Quando visitiamo un posto nuovo non possiamo fare a meno di andare a vedere il centro storico, il luogo per definizione più caratteristico da cui è possibile osservare negli edifici e nelle opere artistiche presenti nelle piazze, il trascorso del tempo e ciò che ha influenzato maggiormente la storia della città.

Badolato …

… accoglienza e solidarietà Di recente, approfittando di un evento organizzato da Yallers Calabria, un’attivissima associazione che si occupa di valorizzare il territorio, ho  dedicato un’uscita fotografica al piccolo borgo medievale di Badolato. Insieme a un bel gruppo di fotoamaotori, ci siamo svegliati di primo mattino per raggiungere l’altra parte della costa, quella ionica, direzione Badolato.

Piccola sosta a Roseto Capo Spulico

… Per fotografare un tramonto a Est 🙂 Siamo partiti da Matera in tempo per raggiungere Roseto Capo Spulico al tramonto… Potrebbe sembrare una cosa strana raggiungere un paese situato della parte jonica della Calabria al tramonto ma diciamo che è stato un buon modo per convincere tutti gli altri amici fotoamatori (specie quelli non

Villaggio rupestre di Zungri

Non solo grotte … Sul versante Nord dell’altopiano di Monte Poro, a pochi chilometri dalla turistica Tropea e dalla Costa degli Dei, si trova un piccolo l’insediamento rupestre (d’età greca e romana) risalente ai secc. XII-XIV ma che da alcune fonti risulterebbe esser stato abitato fin dalla preistoria. Zungri, oggi piccolo centro urbano del vibonese,